Sangiovese ‘Mantignano’ 2012 Il Pratello

Cantina:

In breve

Il ‘Mantignano’ è un sangiovese che affina 3 anni in barrique di rovere francese. È un vino profondo, complesso e fine. Ha sentori di confetture di frutti rossi, fiori appassiti, liquirizia, cuoio e note speziate. Al palato è intenso e minerale, elegante soprattuto per i suoi tannini vellutati e maturi. Notevole l’equilibrio e la persistenza.

23,90

Descrizione da ErSommelier

Il Pratello è un’azienda situata a Modigliana, a regime biologico ormai da diversi anni.

Emilio Placci dal 1991 si dedica al lavoro in vigna a circa 600 metri sul livello del mare, in una zona selvaggia ed incontaminata.

‘Mantignano’ è il sangiovese ottenuto dalle vigne medio alte comprese tra i 480 e i 570 metri.

Un progetto che vuole interpretare fedelmente il territorio, anno dopo anno. L’affinamento in barriques aggiunge un supplemento di finezza, un finale che completa la pienezza e l’equilibrio protagonisti al naso ed in bocca.

È un vino profondo, complesso e intenso. Ha bisogno di ossigenarsi almeno 30 minuti per esprimersi al meglio.

Al colore è di un rubino con qualche riflesso granato. Al naso le note di confetture di frutta si fondono con sentori di liquirizia, cuoio e altre spezie scure. Al palato è intenso e minerale, mai nauseante, grande corrispondenza di aromi naso-bocca. È equilibrato e persistente, con tannini vellutati, precisi e maturi. Una bottiglia buonissima da bere già adesso, ma che si può tranquillamente lasciare in cantina nell’attesa che la sua eleganza diventi ancora più intrigante.

Potrebbe piacerti anche...