Rebola ‘Contesse Muschietti’ 2000 San Valentino

Cantina:

In breve

Il ‘Contesse Muschietti’ è una rebola in purezza che viene raccolta tardivamente e fatta appassire su graticci. Viene affinato in botti scolme del 10% chiuse con cemento per 15 anni. Ha note di frutta disidratata, spezie e miele di castagno, di infinita persistenza.

89,00

Descrizione da ErSommelier

L’azienda agricola San Valentino sorge sulla cresta della collina di Covignano, a 150 metri sul livello del mare. Terra scaldata dal sole e accarezzata da un vento che porta i benefici influssi del vicino Mar Adriatico.
Le vigne vengono trattate con inerbimento a filari alterni seguendo il regime biologico. La raccolta delle uve, la potatura e la defogliatura avvengono manualmente, tutto per ottenere un uva sana da vinificare al meglio in cantina.

Il ‘Contesse Muschietti’ è una rebola in purezza che viene raccolta tardivamente e fatta appassire su graticci. Il nome di questa bottiglia deriva dalla nonna del proprietario Roberto Mascarin.
Dopo la pigiatura, la fermentazione avviene in botti di legno scolme del 10%, che verranno poi chiuse con cemento e lasciate affinare per ben 15 anni.

Si presenta di un colore ambra scuro, al naso ha sentori fruttati di frutta secca come noci, uva passa, e albicocca disidratata, segue la mela cotta, note floreali, miele di castagno, sfumature pungenti di spezie come curcuma e cannella, tutto contornato da sentori terziari dovuti all’ossidazione in vinificazione. Al palato è dolce, morbido e di lunghissima persistenza.

Un vino che ricorda che le note del liquoroso Marsala siciliano, ottimo in abbinamento a pasticceria secca a base di mandorle o ancora meglio come vino da meditazione.

Categoria: ,

Potrebbe piacerti anche...