Tenuta Il Plino nasce nel 1999 con Alessandro Ramilli con la scommessa di produrre vino di qualità nelle prime colline tra San Carlo e Bertinoro.

La zona è una vallata attraversata dal Rio Plino della Taverna, un affluente del fiume Savio, che scorre sul fondo di una piccola valletta alimentato da una ricca sorgente. Questo microclima, insieme a un piccolo lago sono condizioni ideali per la formazione di muffa nobile. Inizia così una sfida per il produttore che sceglie dall’inizio di puntare in alto.

Alessandro sceglie di impostare la sua produzione su vini autoctoni, capaci di sfidare il tempo: Albana, Trebbiano e Sangiovese.
Decide già dai primi anni 2000 di puntare sull’agricoltura biologica e rinnova subito i vecchi vigneti impostandoli con una bassa resa per pianta e con un’alta densità di piante per ettaro.
Ora questa piccola azienda, di circa 6 ettari vitati, sta avendo i suoi primi riconoscimenti dalle guide e i primi successi ai concorsi internazionali.

Una cantina di nicchia che valorizza il territorio e lo salvaguarda riducendo al minimo i trattamenti senza mai usare concimi, tutelando la biodiversità.

Visualizzazione di tutti i 5 risultati

‘Naso di Falco’ 2016 Tenuta il Plino

16,90
Cantina:

In breve

‘Naso di Falco’ è un blend di Sangiovese e Cabernet Sauvignon. È un vino concentrato, ottenuto da bassissime rese per pianta, corposo e tannico, dall’ottima persistenza e dalla grande longevità. È compagno ideale di grigliate o preparazioni a base di selvaggina.

‘Plino della Taverna’ 2015 Tenuta Il Plino

17,90
Cantina:

In breve

Il ‘Plino della Taverna’ è il prodotto di un vitigno misterioso delle colline tra San Carlo e Bertinoro vendemmiato tardivamente con attacco di muffa nobile.
E’ un vino che viene affinato per 6 mesi in barriques di terzo passaggio poi in bottiglia per 12 mesi.
Ha sentori di frutta matura, note floreali di camomilla e sfumature mielate. Al palato è di buon corpo, elegante e di grande equilibrio.

Albana ‘Albadiplino’ 2017 Tenuta il Plino

15,90
Cantina:

In breve

L’Albadiplino è un’albana secca vinificata parte in acciaio e parte in legno di Allier per 6 mesi, poi affinata per almeno 12 mesi in bottiglia. È un vino di corpo centrato su freschezza e sapidità, ha sentori di frutta matura con note vegetali, perfetto con secondi a base di pesce o con antipasti a base di carne.

Albana ‘Mufato del Plino’ 2017 Tenuta il Plino

24,90
Cantina:

In breve

Il ‘Mufato del Plino’ è un’albana dolce biologica che viene vendemmiata tardivamente con attacco di muffa nobile. È un vino dai sentori di albicocca e fiori di camomilla con note iodate. Al palato è equilibrato grazie ad un’elegante freschezza e una buona mineralità che bilanciano la dolcezza del vino.

Sangiovese ‘Torre di Roversano’ 2017 Tenuta il Plino

13,90
Cantina:

In breve

Il ‘Torre di Roversano’ è un sangiovese con una piccola parte di cabernet sauvignon che viene affinato per sei mesi in barriques francesi. È un vino dai sentori fragranti di frutta rossa e fiori, con sfumature balsamiche. Al palato ha grande freschezza ed un tannino ben presente ma bilanciato dalla morbidezza alcolica. Bottiglia ideale per una grigliata di carne.