L’Azienda nasce nel 1978 quando Valerio e Paolo Casali decidono di prendere in gestione il podere prima appartente al nonno Mario. Oggi in vigna insieme a loro si è aggiunto l’aiuto dei figli Silvia, Francesco e Daniele.
Il lavoro è orientato verso un’agricoltura sostenibile, con interventi in vigneto solo in caso di necessità e prodotti a basso impatto ambientale.

La proprietà si estende sulla Valle del Savio per circa 60 ettari, di cui 20 vitati. La posizione delle viti su antichi terrazzamenti fluviali e la buona escursione termica regalano ai vini intensità di profumi e sapori.
I terreni si diversificano in base alla loro composizione: i più ghiaiosi sono stati scelti per la coltivazione di uve bianche in modo da conferire al vino freschezza e mineralità; i più argillosi e ricchi di calcare sono stati selezionati per uve rosse in modo da conferire una trama tannica raffinata e una freschezza ben integrata.

La combinazione tra tradizione romagnola e innovazione biologica sta aprendo all’azienda nuove strade per ottenere un prodotto sempre più naturale, capace di raccontare l’essenza del territorio.

Visualizzazione di tutti i 5 risultati

Albana ‘Valleripa’ 2018 Tenuta Casali

11,90
Cantina:

In breve

‘Valleripa’ è un Romagna Albana Secco prodotto nella valle del fiume Savio. È un vino bianco di struttura dai sentori di frutti gialli maturi e note minerali, al palato ha ottima persistenza e grande corpo. Ideale con secondi a base di pesce o delicate carni bianche.

Cabernet Sauvignon ‘Damianus’ 2016 Tenuta Casali

19,90
Cantina:

In breve

‘Damianus’ è un cabernet sauvignon Colli di Romagna Centrale DOC. È un vino rosso intenso ed equilibrato grazie alla sua freschezza e alla morbidezza donata dall’affinamento di 12 mesi in botti grandi di rovere. Ha sentori fruttati e vegetali, tipici del vitigno, con sfumature speziate. Al palato è corposo ma allo stesso tempo elegante e di buona persistenza con tannini mai sgarbati.

Sangiovese ‘Baruccia’ 2016 Tenuta Casali

11,90
Cantina:

In breve

‘Baruccia’ è un Sangiovese Superiore di Romagna con menzione geografica San Vicinio. È un vino corposo di colore rosso rubino con riflessi granato. Al naso è complesso con sentori di frutta matura, note speziate e ricordi balsamici. Al palato è persistente, equilibrato con tannini ben integrati e mai invadenti.